CORSI DI FORMAZIONE

Go-spa consulting organizza corsi di formazione economici e finanziari e corsi di aggiornamento su tematiche di natura specifica. Il taglio è declinato attraverso l’esame di casistiche di stretta attualità, al fine di rendere la formazione immediatamente utile nell’attività professionale.
GoSpa Consulting Corsi Formazione Economia Finanza Base

ECONOMIA E FINANZA: MODELLO BASE

Quali sono gli elementi di base del sistema economico? Quali differenze tra l’economia reale e la finanza? E qual è il ruolo della moneta e delle politiche monetarie nel sistema finanziario e nell’economia reale? Queste sono alcune delle domande a cui il partecipante al corso trova puntuale risposta. Si rivolge ai non addetti ai lavori, con un linguaggio semplice e comprensibile a tutti. L’obbiettivo è quello di fornire gli elementi essenziali per interpretare lo scenario macroeconomico e le sue evoluzioni ed impatti sul sistema finanziario.

GoSpa Consulting Corsi Formazione Economia Finanza modello avanzato

ECONOMIA E FINANZA: MODELLO AVANZATO

Il corso esamina la struttura del sistema economico e le sue determinanti, sia in termini storici che evolutivi. Il sistema finanziario viene analizzato nel dettaglio, dai suoi elementi costitutivi fino alle sue strutture più recenti e sofisticate. Si rivolge ai consulenti finanziari, ai direttori finanziari ed al top management aziendale. L’obbiettivo è rendere il partecipante al corso in grado di relazionarsi all’interno del sistema economico e finanziario con la piena contezza degli strumenti a disposizione, degli elementi di rischio e delle opportunità presenti a livello sistemico. La capacità di lettura del quadro macroeconomico e delle sue implicazioni sulle asset class è un elemento formativo essenziale che viene fornito, in termini di determinanti e di impatti, in una logica di tipo strategica.

GoSpa Consulting Corsi Formazione Scenario Macro Economico Finanza

LO SCENARIO MACROECONOMICO E GLI IMPATTI SUGLI ASSET FINANZIARI

Qual è lo stato di salute dell’economia globale? E quali le implicazioni sul sistema finanziario? In che modo le politiche monetarie stanno condizionando la valutazione delle asset class? Quali impatti attendersi dalla fine del “quantitative easing”? Il corso si propone di effettuare un’analisi del quadro macroeconomico globale, partendo dall’esame dell’attualità, ma con la finalità di definire una visuale prospettica. Lo scenario viene definito in modo analitico, cioè considerando le differenti opzioni in campo ed i conseguenti impatti sistemici, sia in termini macroeconomici che finanziari. Si rivolge ai professionisti economici e finanziari, operanti nel settore bancario, assicurativo ed aziendale.

GoSpa Consulting Corsi Formazione Debito Globale

IL DEBITO GLOBALE E’ SOSTENIBILE? IL RIALZO DEI TASSI ED IL RISVEGLIO DELL’INFLAZIONE

Tutte le crisi economiche e finanziarie accadute negli ultimi 40 anni hanno avuto origine da un fattore comune: l’eccesso di debito. L’utilizzo della leva creditizia rappresenta quindi un indicatore di estremo interesse per la verifica dell’effettiva sostenibilità di un ciclo economico positivo. Dopo le crisi, tale leva normalmente si contrae anche in maniera rapida e significativa, dando luogo ad un fenomeno di credit crunch. A valle dell’ultima crisi, il debito sistemico ha invece continuato ad aumentare, sia nella sua componente pubblica che in quella privata. Ciò è avvenuto perché le Banche Centrali hanno alimentato il sistema con manovre iper-espansive di natura monetaria. Ciò ha prodotto alcuni vantaggi ma numerosi rischi conseguenti, tra i quali l’affermazione dell’inflazione finanziaria, cioè l’apprezzamento oltre misura della maggiore parte dei principali asset finanziari. L’inflazione sugli asset reali, data per morta, potrebbe però essere in procinto di riaffermarsi nel sistema in misura ben superiore alle attese, rendendo necessario un cambio di politica monetaria radicale, in senso restrittivo: l’affermazione, negli USA, di una politica fiscale pro-ciclica rappresenta il potenziale innesco di tale processo. Ciò porta con sé una rivisitazione dei tassi di interesse a rialzo ed un significativo aumento della volatilità. Quali sono gli asset che possono essere particolarmente danneggiati da tale quadro? In che modo gli investitori e le aziende possono affrontare le turbolenze in arrivo? E con quali opportunità nella rivisitazione del portafoglio finanziario? Il corso è rivolto a professionisti del mondo del risparmio gestito e del settore finanziario.

GoSpa Consulting Corsi Formazione MIFIDI

MIFID 2: NOVITA' PER CONSULENTI ED INVESTITORI.

Dieci anni dopo l’introduzione della normativa MIFID, nel 2018 è entrato in vigore in Italia un aggiornamento della stessa, che recepisce la Direttiva Comunitaria. Si tratta di MIFID2, in grado di rivoluzionare i rapporti esistenti tra gli attori del sistema finanziario. I punti cardine di MIFID 2 sono la trasparenza e l’adeguatezza. Per trasparenza si intende un processo di disclosure informativo vicendevole tra consulente ed investitore, in cui entrambi i soggetti vengono responsabilizzati ad uno scambio di informazioni continuo, nell’interesse vicendevole. Ogni consiglio di investimento dovrà pertanto essere adeguato rispetto alle necessità dell’investitore, oltre che conforme al suo profilo di rischio e agli obbiettivi dichiarati. Il consulente dovrà avere competenze e conoscenze sufficienti, ed aggiornate di continuo, al fine di consigliare l’investitore. Sarà in grado di MIFID2 di correggere i malfunzionamenti emersi da MIFID1? E se, sì, perché e come? In che modo il risparmiatore potrà fare valere i propri diritti al fine di una maggiore tutela del proprio risparmio? Quali responsabilità si assume il consulente? Il corso è rivolto ai professionisti del risparmio gestito ed ai consulenti finanziari: come trasformare una disruption una grande opportunità…

GoSpa Consulting Corsi Formazione Bitcoin Blockchain

BITCOIN: BOLLA FINANZIARIA O FRONTIERA DI NUOVO SIGNORAGGIO?

A valle della crisi finanziaria, sono nate della nuova valute di natura digitale e decentralizzata: le criptovalute, tra le quali la più importante è Bitcoin. Nel 2017 tale criptomoneta si è apprezzata in maniera iperbolica risultando l’asset speculativo dell’anno, mentre nel 2018 il suo valore è crollato. Si tratta di una vera e propria moneta? Oppure di una commodity? Quali sono i motivi di tale affermazione? E quali le conseguenze? La storia attuale riporta alla nascita delle Banche Centrali e del successivo abbandono del fixing aureo, con il fiat moneta: il sistema globale sta andando verso la deriva del signoraggio? Vi sono dei paralleli storici a cui fare riferimento? Quali? E con quali aspettative prospettiche? L’affermazione della tecnologia Blockchain come vero processo rivoluzionario in atto ed in grado di trasformare numerosi settori economici. Il corso ha come obbiettivo la comprensione del signoraggio mondiale e delle sue implicazioni sistemiche, anche in ottica prospettica: si rivolge ai professionisti del settore finanziario ed economico.

GoSpa Consulting salotti finanziari Corsi Formazione Bail out Bail in

DAL BAIL OUT AL BAIL IN: IMPATTI SUL SISTEMA BANCARIO E SUI RISPARMIATORI

La crisi finanziaria inizia nel settembre 2007, con le “code agli sportelli” della banca inglese Northern Rock. Dopo un salvataggio di liquidità, operato dalla Bank of England, Northern Rock viene nazionalizzata. Ma il segnale d’allarme viene sottovalutato e dopo un anno implode Lehman Brothers, uno dei colossi del sistema finanziario globale. E’ l’esplosione della Grande Crisi sistemica che mette a repentaglio l’intero sistema finanziario globale. Per evitare l’Armageddon, il sistema americano lancia al mondo il monito: “Too big to fail…Never again!”. E’ la consacrazione del Bail out, cioè del salvataggio pubblico dell’intero sistema bancario. Con il trascorrere del tempo e migliaia di miliardi spesi, ci si accorge però che il sistema bancario è anche “Too big to be saved”, soprattutto se ciò viene fatto con i soldi dei contribuenti. E’ la fine del Bail out, che in Europa si manifesta nel 2012 dopo il salvataggio di una parte del sistema bancario spagnolo con gli i soldi europei. Si rende perciò necessario definire una normativa che scarichi i costi dei fallimenti bancari non solo sugli azionisti, bensì anche sui suoi creditori: è l’affermazione del Bail in. Quali conseguenze ha avuto sul sistema bancario? E sui risparmiatori? Quali prospettive sul settore bancario? E come definire il nuovo rapporto tra cliente e banca? Il corso, rivolto ai professionisti del settore finanziario, ha come obbiettivo l’analisi dello stato di salute del settore bancario e delle sue ripercussioni sistemiche.

GoSpa Consulting Corsi Formazione Crisi finanziaria

LA CRISI FINANZIARIA. COM’E’ POTUTO ACCADERE? DOVE SIAMO ORA?

Come ha potuto il fallimento di un insignificante gruppo di debitori americani mettere a repentaglio l’esistenza stessa del sistema finanziario? Cosa c’è dietro la cosiddetta crisi dei “mutui sub-prime”? L’origine è stata l’eccesso di debito privato, moltiplicato attraverso l’utilizzo ipertrofico degli strumenti finanziari derivati. Le conseguenze? Enormi guadagni privati a fronte di rischi crescenti: quando è stato il momento di pagare, il conto è stato però presentato ai contribuenti. Si è trattato della formale accettazione del più grande moral hazard della storia. Il salvataggio del sistema bancario ha prodotto vertiginosi aumenti del debito pubblico, determinando il varo delle cosiddette misure di austerity, sopportate dai cittadini del mondo. A distanza di un decennio è utile farsi qualche domanda. La cura ha funzionato? Gli eccessi del sistema finanziario sono venuti meno? A che punto è il processo economico globale? Tutto ciò per accorgersi che la crisi non è finita, bensì si è solo trasformata. “E’ come in un videogame: combatti un mostro; lo vinci. Ma subito passi ad un altro schermo di gioco dove devi affrontare un mostro ancora più cattivo…” Si tratta quindi di comprendere quale potrebbe essere il “prossimo mostro”, per non farsi trovare impreparati…Il corso si rivolge ad un target indistinto, pur selezionato nella ferma volontà di leggere l’evoluzione economica e finanziaria nella sua piena luce.

GUERRE COMMERCIALI E TENSIONI GEOPOLITICHE: RISCHI ED OPPORTUNITA' NEL 2019

Il 2018 ha fatte emergere nei mercati finanziari un rischio che sembrava dimenticato: quello geo-politico. L’enorme liquidità generata dalle Banche Centrali, a valle della Crisi Finanziaria, aveva di fatto sterilizzato tale rischio, producendo sulle asset class un effetto rialzista sincrono artificiale. Il venire meno delle politiche monetarie iper-espansive ha fatto accendere i riflettori soprattutto sulle politiche commerciali globali, alla luce dello scontro USA-Cina. Al di là degli aspetti di global trade, il conflitto tra le due super-Potenze nasconde qualcosa di più: si tratta della supremazia tecnologica globale, da cui discendono quella economica, finanziaria e militare. Lo sviluppo cinese rischia infatti di mettere a repentaglio l’indiscussa leadership americana, e Washington reagisce. In quest’ottica, la tensione tra le due super-Potenze è destinata a durare nel tempo, modificando gli equilibri strategici, politici ed economici globali. L’obbiettivo è offrire una visuale strategica degli accadimenti geopolitici in essere, con uno sguardo attento agli impatti conseguenti sulle variabili macroeconomiche e sugli asset finanziari.

Richiedi informazioni sui nostri corsi

Usa il form a fianco per richiederci informazioni dettagliate sui nostri corsi.

Modalità di contatto preferita (richiesto)

Corsi


Su
​GO-​​SPA Consulting SRL

Website powered by PCSS

X